• Nuovo
Allarme demografico. Sovrappopolazione e spopolamento dal XVII al XXI secolo 9788842821991 Scipione Guarracino
search
  • Allarme demografico. Sovrappopolazione e spopolamento dal XVII al XXI secolo 9788842821991 Scipione Guarracino

Allarme demografico. Sovrappopolazione e spopolamento dal XVII al XXI secolo 9788842821991 Scipione Guarracino

18,00 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Politiche per la sicurezza

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per le spedizioni

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

  Politiche per i resi

(modificale nel modulo Rassicurazioni cliente)

Negli ultimi quattro secoli le tendenze della popolazione hanno suscitato, in Occidente e nel mondo intero, atteggiamenti tanto apocalittici quanto contrastanti. L'allarme demografico è periodicamente risuonato, oscillando tra due estremi angosciosi: da una parte la paura dell'invecchiamento, dello spopolamento e infine dell'estinzione; dall'altra l'incubo delle folle umane che si contendono spazio e cibo, esposte ai flagelli di guerre, carestie, epidemie. Il deserto e il formicaio. "Stiamo diventando troppi o troppo pochi?" Se lo sono chiesti economisti, religiosi, politicanti, profeti e romanzieri, ma anche celebri pensatori come Montesquieu, Malthus, Marx, Mill, Darwin, Jack London e Aldous Huxley. Spesso le loro risposte hanno gravato su interi paesi o sull'umanità tutta. Il libro segue il filo degli allarmi demografici nel suo intreccio storico con i processi di pauperizzazione e proletarizzazione, i progressi tecnologici e l'evoluzione dei costumi, il socialismo e il femminismo, il colonialismo moderno e il darwinismo sociale, la società dei consumi e il sottosviluppo, il ruolo delle religioni e delle chiese. Oggi sembra che il pendolo della paura non sappia più da che parte dirigersi, oppure che voglia toccare allo stesso tempo entrambe le estremità.

Titolo: Allarme demografico. Sovrappopolazione e spopolamento dal XVII al XXI secolo

Autore: Scipione Guarracino

Editore: Il Saggiatore

Collana: La piccola cultura

222 Pagine, Brossura

EAN 9788842821991
9788842821991
1 Articolo
Nuovo
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.